Nella regione di Tatranska i contadini erano soliti fortificare i propri tè con distillati ed erbe di montagna. Con il passare degli anni sono cambiate le persone ma le tradizioni sono rimaste le stesse.

Questi classici liquori, caratterizzati da un'inusuale alto grado alcolico, fanno ancora la gioia di famiglie e turisti della storica località sciistica slovacca.

Riprendendo questa antica tradizione nel 2008 è iniziata l'attività di Tatratea, che produce esclusivamente liquori a base di tè.

Le foglie di tè essiccate provenienti dall'Asia vengono infuse a freddo in alcool neutro insieme ad una selezione di erbe, radici e frutti.

Dopo un attento periodo di macerazione, diverso per ogni prodotto, il liquido viene filtrato, ridotto di grado alcolico e zuccherato leggermente.