Relativamente poco conosciuto all'infuori della Grecia, la Mastiha è prodotta dalla distillazione di resina della sempreverde Pistacia Lentiscus, conosciuta come pianta dalla Mastiha.

La "kentima" è il processo di raccolta della resina, che inizia con le prime piogge autunnali. Le corteccia delle piante di Mastiha vengono incise con l'ausilio di un piccolo oggetto metallico. La resina che cola viene poi raccolta e pulita con attenzione. Una volta completate le operazioni di pulizia, la resina viene disciolta in alcool e successivamente distillata in alambicco Pot Still.