DonQ è il leader nella produzione di Rum a Puerto Rico. Nei suoi oltre 150 anni di storia ha contribuito allo sviluppo del mondo del Rum ed ha influenzato il mondo del bere miscelato. DonQ è il marchio storico che da sei generazioni la famiglia Serrallés produce nella propria distilleria a Ponce, nel sud dell’isola caraibica.

STORIA

La Famiglia Serrallés si trasferì dalla Spagna a Puerto Rico nel 1820. Nel 1861 Don Juan Serrallés, fondò una piantagione di canna da zucchero, Hacienda Mercedita, dove nel 1865 produsse la sua prima botte di rum utilizzando un alambicco in rame importato dalla Francia, venduto sotto il nome di Serrallés.

Nel 1933 finisce il proibizionismo negli Stati Uniti e nel 1934 la famiglia Serrallès da vita a DonQ, ispirato al libro preferito della famiglia, Don Quixote.

Cosi come Don Quixote rappresenta la battaglia per un mondo perfetto, DonQ incarna lo sforzo della famiglia Serrallès per la perfezione del Rum.

Oggi DonQ e la distilleria sono guidate dalla sesta generazione di Serrallés e Roberto, dottore in scienze ambientali, che ha applicato le sue conoscenze per trasformare la distilleria Serrallés nella più eco-sostenibile al mondo.

PUERTO RICAN RUM

Puerto Rican Rum è un'appellazione di origine controllata che pochissimi rum possono vantare. Non basta distillare sull'isola ma tutti i Puerto Rican Rum devono essere affinati per non meno di 1 anno in botte a Puerto Rico ed imbottigliati senza l'aggiunta di zuccheri.

LO STILE DI RUM DONQ

Frutto di un lungo invecchiamento ai tropici e della conoscenza del Master Blender Jaiker Soto, i rum DonQ si distinguono per eleganza e bevibilità.

Tutti i rum prodotti dall'azienda sono il risultato di blend fra due diverse tipologie di Rum: Light e Heavy. Il light Rum è prodotto da una fermentazione breve di circa 48 ore della melassa e distillato in alambicco multicolonna.

L'heavy Rum è prodotto da una lunga fermentazione di circa due settimane della melassa e distillato in alambicco a colonna singola.

Dopo la distillazione i Rum riposano in botti ex-bourbon fino a che non saranno scelti dal Master Blender per creare lo stile unico di DonQ.

DONQ NELLA STORIA DELLA MIXOLOGIA

DonQ è parte integrante del mondo del bere miscelato ed in particolare della cultura Tiki sviluppatasi negli Stati Uniti a partire dagli anni '30 che esplose in America negli anni '40 e '50 grazie al lavoro di Trader Vics e Don The Beachcomber.

Entrambi fecero abbondante uso di Puerto Rican Rum nei loro locali e nelle loro ricette, dal Mai Tai allo Zombie Cocktail.

LA PIÑA COLADA

Probabilmente uno dei cocktail più conosciuti al mondo, la Piña Colada fu inventata da Ramón "Monchito" Merrano Pérez nel 1954 al Caribe Hilton Beachcomber Bar di San Juan miscelando DonQ Gold, coco lópez (latte di cocco) ed ovviamente Ananas fresco. Il Drink è cosi radicato nella cultura dell'isola da essere diventato il drink ufficiale di Puerto Rico ed il 10 Luglio si celebra il National Piña Colada Day!

RUM ED ECOSOSTENIBILITA'

L'impatto ambientale della produzione di Rum è spesso poco conosciuto e sottovalutato, molte distillerie scaricano direttamente in mare i sottoprodotti inquinandolo. Il dottorato in scienze ambientali di Roberto Serrallés lo ha portato ad intraprendere il più grande sforzo compiuto da una distilleria per diventare eco-sostenibile.

  • L'anidride carbonica della fermentazione viene intrappolata e data ai produttori locali di sode, non viene rilasciata nell'aria.
  • Con l'utilizzo di selezionati batteri anaerobici si estrae dagli scarti di produzione Biogas per la produzione di energia elettrica.
  • Le parti solide rimanenti vengono convertite in compost e fertilizzante.
  • Le parti liquide vengono trattate con batteri aerobici e successivamente microfiltrate. L'acqua viene poi utilizzata per irrigare i campi.
  • Le botti vecchie diventano pallet per spedizioni.