L‘Armagnac è la più antica eau-de-vie di Francia, con oltre 700 anni di storia.

Costruito nel diciottesiamo secolo, Chateau de Pellehaut si trova nell‘appellazione Ténaréze, cru di Armagnac al confine con la regione del Bas-Armagnac.

VIGNE, VINIFICAZIONE, DISTILLAZIONE ED INVECCHIAMENTO

Chateau de Pellehaut è un Single Estate Armagnac, ovvero segue l‘intero processo produttivo a partire dalla vigna e non acquista ne vino ne Armagnac da negociant.

Le vigne più vecchie sono state piantate fra il 1970 ed il 1975 esclusivamente ad Ugni Blanc mentre il Folle Blanche è stato piantato fra il 1990 ed il 1992. L‘azienda non utilizza alcun diserbante ed è certificata HVE3 (Alto Valore Ambientale).

La vendemmia è meccanizzata e viene effettuata di notte e la fermentazione del mosto avviene a bassa temperatura. Il vino viene poi distillato con i lieviti in un tradizionale „alambic armagnacais“, ovvero un alambicco a colonna singola, ad un grado alcolico compreso fra i 56% e i 60%.

Il distillato viene poi affinato nello Chateau in botti da 400 lt prodotte con legno proveniente sia dalla Guascogna che dalla foresta di Limousin.

Ogni Vintage Armagnac di Chateau de Pellehaut è stato vinificato, distillato e affinato esclusivamente nello Chateau con un‘assoluta traccibilità delle botti.