La storia di Chateau Bonalgue risale fino ai tempi di Napoleone e oggi è parte delle tenute di Jean-Baptiste Bourette insieme all‘iconico Chateau Clos du Clocher a Pomerol e Les Hauts-Conseillant a Lalande-de-Pomerol.

Il terroir composto da ghiaie su un fondo sabbioso-argilloso produce vini ricchi di frutto e che maturano più velocemente rispetto ai vini di Clos du Clocher. I vigneti sono piantati con 90% Merlot e 10% Cabernet Franc ad una densità compresa fre i 6000 e gli 8000 ceppi per ettaro.

Tutte le annate di Chateau Bonalgue vendute dalla Ghilardi Selezioni provengono dalla cantina dello Chateau e sono sempre state mantenute in condizioni ottimali.

„This over-achieving estate is one of the most consistent performers in Pomerol. Always a well-made, fleshy, succulent, hedonistic wine“ Robert Parker

„Il perfetto archetipo di Pomerol“ Terre de Vins

„Un imponente Pomerol“ Gault et Millau