Calera nasce dalla visione di Josh Jensen che nel 1971 ritorna della Borgogna con l'idea di produrre grandi Pinot Noir in California.

Josh impiegò i due anni sucessivi alla ricerca di terreni che gli permettessero di realizzare il suo sogno. In particolar modo cercava appezzamenti collinari ricchi di calcare, con un'importante escursione termica fra il giorno e la notte e con un clima non troppo caldo.

Josh individuò il luogo ideale in un appezzamento di terreno a quasi 700 metri di altitudine sul Monte Harlan, in San Benito County a circa 150 chilometri a Sud di San Francisco.

Proprio sul Monte Harlan nel 1800 vi era un'importante miniera di calcare. Il nome Calera in spagnolo significa "fornace", ed è stato scelto perchè nella proprietà vi è una vecchia fornace risalente ai tempi della cava di calcare.

Nel 1975 iniziò a piantare i primi 10 ettari di terreno suddiviso in tre vigneti distinti (Selleck, Reed e Jensen Vineyard). La cantina venne poi costruita nel 1977 e nel 1979 Calera vinificò le prime uve di Pinot Noir dal vigneto Jensen.

LO STILE CALERA

Sin dalle prime annate la cantina ha avuto un approccio alla vinificazione che esaltasse il terroir per produrre Pinot Noir eleganti, complessi e dal lungo potenziale d'invecchiamento.

La cantina è fra i più complessi esempi al mondo di "gravity-flow". Costruita sul crinale della collina si sviluppa su sette piani, con la parte superiore dell'edificio destinata alla ricezione delle uve e la parte inferiore all'imbottigliamento. Questo sistema consente di evitare l'utilizzo di pompe e strumenti meccanici per muovere il mosto e le uve, riducendo in questo modo l'ossidazione ed aumentando la qualità del vino. Un uso sapiente e moderato delle barriques ed una vinificazione che include una percentuale di uva vinificata con i raspi fa risaltare il carattere dei vini ed il clima freddo di Mt. Harlan.

MT. HARLAN

Le zono vinicole americane sono suddivise in AVA (American Viticultural Area), l'equivalente delle nostre DOCG. Central Coast è una di queste AVA. All'inteno dell'AVA Central Coast vi sono però delle sottozone com Mt. Harlan che sono AVA separate. Approvata nel 1990 l'AVA Mt. Harlan è limitata ad una piccola zona con un altitudine minima di 1800 piedi (548mt). Calera produce il suo classico Central Coast Pinot noir da uve provenienti dall'intera AVA del Central Coast mentre i single Vineyards Pinot Noir sono AVA Mt. Harlan.

 

"Calera is one of the most compelling Pinot Noir specialists of not only the New World, but of Planet Earth." Robert Parker